OLAFUR ARNALDS

Non solo Sigur Ros e Bjork, l'Islanda è una terra ad altissima concentrazione musicale e artistica!

Moderatore: Andy

Re: OLAFUR ARNALDS

Messaggioda belubelu » dom mar 10, 2013 7:41 pm

Dan Arnarson fa proprio la differenza in quest'album ed è quello che lo rende particolare


é vero ha una voce meravigliosa che riesce ad esaltare i brani di olafur... peccato che negli agent fresco queste impressioni si perdono completamente.
belubelu
() Boarder
 
Messaggi: 46
Iscritto il: gio ago 23, 2012 1:24 pm

Re: OLAFUR ARNALDS

Messaggioda carlomatt » sab mar 23, 2013 5:53 pm

Ho ascoltato quest'ultimo disco e devo dire, con sincero dispiacere, che non mi piace affatto. Riff già ascoltati, quella voce (di Arnor Dan, se non sbaglio) che sembra Antony & the Johnson senza essere al suo livello. Insomma niente di nuovo, niente di bello e niente che mi possa stupire.
"Parlare di musica è come ballare di architettura" (Frank Zappa)
Avatar utente
carlomatt
Með suð í eyrum við spilum endalaust Boarder
 
Messaggi: 1571
Iscritto il: mar lug 15, 2008 12:31 pm
Località: Roma

Re: OLAFUR ARNALDS

Messaggioda Fljotavik » dom mar 24, 2013 1:05 pm

Sono d'accordo con te Carlo quando parli di "riff" già ascoltati, è la sensazione che ho avuto anch'io ed è quello che mi aspettavo visto il passaggio (almeno per questo album) alla Universal da un'etichetta indipendente come la Erased tapes. L'album è un pò un mix di della discografia di Olafur come avrai notato. Per quanto riguarda il contributo vocale di Arnor Dan, io lo trovo molto azzeccato, la sua voce ci sta bene e mi piace molto. Certo Antony è tutt'altra cosa come ben sappiamo. A me ricordava di più quel cantante che ha contribuito all'album dei The cinematic orchestra nella traccia "to build a home" in particolare, Patrick Watson mi pare si chiami.
Oh thou that bowest thy ecstatic face
Avatar utente
Fljotavik
Moderatore
 
Messaggi: 3483
Iscritto il: dom lug 27, 2008 4:10 pm
Località: Venezia

Re: OLAFUR ARNALDS

Messaggioda carlomatt » mar mar 26, 2013 5:54 pm

"Only then winds" è l'esempio che vale per tutto il disco: sonorità di Olafur Arnalds già ascoltate ma addirittura alla fine c'è un clamoroso plagio di Popplagid!!
"Parlare di musica è come ballare di architettura" (Frank Zappa)
Avatar utente
carlomatt
Með suð í eyrum við spilum endalaust Boarder
 
Messaggi: 1571
Iscritto il: mar lug 15, 2008 12:31 pm
Località: Roma

Re: OLAFUR ARNALDS

Messaggioda Fljotavik » mar mar 26, 2013 6:49 pm

carlomatt ha scritto:"Only then winds" è l'esempio che vale per tutto il disco: sonorità di Olafur Arnalds già ascoltate ma addirittura alla fine c'è un clamoroso plagio di Popplagid!!


Ossignur non me ne ero mica accorto... Carlo. Vado subito a riascoltare per bene e se fosse corro a dirlo a Oli.
PS: Only the wind è una delle mie preferite di tutto l'album
Oh thou that bowest thy ecstatic face
Avatar utente
Fljotavik
Moderatore
 
Messaggi: 3483
Iscritto il: dom lug 27, 2008 4:10 pm
Località: Venezia

Re: OLAFUR ARNALDS

Messaggioda ottuT » mer mar 27, 2013 12:13 pm

eeeeh....clamoroso plagio.
E' vero che un paio di note di violino ne ricordano altrettante della chitarra ma secondo me non si può parlare di clamoroso plagio. Nemmeno di citazione direi. Capisco che le sonorità possano creare suggestioni simili ma a mio parere non ci sono proprio gli estremi per parlare di plagio. Poi è chiaro, non esistendo un criterio universale tu potrai dire, a ragione, che ci senti Popplagid, però mi sembrano veramente molto lontane anche perchè spesso si giudica un (pop)plagio sulla base di ritornelli o riff simili, quindi elementi caratterizzanti di un brano. Nel caso dei SR sono note di una chitarra inserite in un'orchestra, nel pezzo di Arnalds quelle 3 note (2 su 3 diverse, su accordi diversi) reggono la parte melodica del fade out.
Comunque ripeto, quello del plagio è un argomento molto difficile e spinoso, se qualcuno ne sa di più rimando a lei/lui.
ottuT
Með suð í eyrum við spilum endalaust Boarder
 
Messaggi: 1286
Iscritto il: gio gen 08, 2009 2:37 pm

Re: OLAFUR ARNALDS

Messaggioda Fljotavik » mer mar 27, 2013 11:03 pm

Anche se fosse, il problema lo risolverebbero davanti ad un bicchier di birra o brennivín visto che Olafur e i Sigur sono amici di vecchia data.
Oh thou that bowest thy ecstatic face
Avatar utente
Fljotavik
Moderatore
 
Messaggi: 3483
Iscritto il: dom lug 27, 2008 4:10 pm
Località: Venezia

Re: OLAFUR ARNALDS

Messaggioda Fljotavik » gio mar 28, 2013 12:05 am

carlomatt ha scritto:"Only then winds" è l'esempio che vale per tutto il disco: sonorità di Olafur Arnalds già ascoltate ma addirittura alla fine c'è un clamoroso plagio di Popplagid!!


Ma dove sarebbe Carlo? Nella parte finale, nelle note di violino intendi?
Oh thou that bowest thy ecstatic face
Avatar utente
Fljotavik
Moderatore
 
Messaggi: 3483
Iscritto il: dom lug 27, 2008 4:10 pm
Località: Venezia

Re: OLAFUR ARNALDS

Messaggioda carlomatt » mar apr 02, 2013 9:39 am

Ne riparliamo a Cervia, comunque sì, nella parte finale.
"Parlare di musica è come ballare di architettura" (Frank Zappa)
Avatar utente
carlomatt
Með suð í eyrum við spilum endalaust Boarder
 
Messaggi: 1571
Iscritto il: mar lug 15, 2008 12:31 pm
Località: Roma

Re: OLAFUR ARNALDS

Messaggioda SigurAuryRòs » mer apr 03, 2013 10:53 pm

Girando su internet, ho trovato questo. Come quando i Sigur Ròs hanno risposto alle domande dei fan. http://www.reddit.com/r/IAmA/comments/1 ... ng_artist/
Jónsi is a precious human being

Aurora

Viva le scodelle!...Ivan? :D

Jónsi & Alex Recipe Show
Immagine

Untitled3 ha scritto:I Sigur Ros rimangono una delle cose più belle che il genere umano sia stato in grado di concepire.
Avatar utente
SigurAuryRòs
Hvarf/Heim Boarder
 
Messaggi: 272
Iscritto il: mar set 04, 2012 9:27 pm

Re: OLAFUR ARNALDS

Messaggioda carlomatt » gio lug 25, 2013 12:29 pm

Contrordine: l'ultimo disco di Olafur Arnalds è bellissimo! Basta ascoltarlo, riascoltarlo e riascoltarlo. E' diverso dai precedenti (e per questo ai primi ascolti non mi era piaciuto) e la voce di Arnor Dan è davvero bella.

Mi ero sbagliato, scusate.
"Parlare di musica è come ballare di architettura" (Frank Zappa)
Avatar utente
carlomatt
Með suð í eyrum við spilum endalaust Boarder
 
Messaggi: 1571
Iscritto il: mar lug 15, 2008 12:31 pm
Località: Roma

Re: OLAFUR ARNALDS

Messaggioda Fljotavik » gio lug 25, 2013 5:44 pm

E per fortuna! Non è però il migliore della sua discografia. D'accordo anche sulla voce di Arnor, peccato solo che non sia così anche nel suo gruppo gli Agent Fresco.
Oh thou that bowest thy ecstatic face
Avatar utente
Fljotavik
Moderatore
 
Messaggi: 3483
Iscritto il: dom lug 27, 2008 4:10 pm
Località: Venezia

Precedente

Torna a Altra musica islandese

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron